Edizioni Proget fa uso di cookie. Proseguendo nella navigazione di questo sito tu acconsenti all'uso dei suddetti cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi al link dell'informativa Privacy.

Email

Da vinti a vincitori

PREZZO DI COPERTINA € 10,00 / SCONTO 10% € 9 compreso spedizione
Prezzo per unità (KG):
Prezzo di vendita: 9,00 €
Sconto: 1,00 €
san-simeone-stilita
  • san-simeone-stilita
Descrizione

DETTAGLI

Editore: Proget Edizioni

Autore: Arcangelo Rizzato

Lingua: Italiano

Anno edizione: 2016

ISBN: 978-88-88785-91-2

PRESENTAZIONE

… non avere mai paura dell’ombra.
È lì a significare che vicino, da qualche parte, c’è la luce che illumina.
Ruth Renkel, sopravvissuta al Titanic

Non esistono sogni troppo grandi.
Raoul Follereau, l’apostolo dei lebbrosi

Da vinti a vincitori «… caro amico, cara amica che porti il peso di questa malattia o di altre ancora più invasive - scrive in chiusura del proprio libro l’autore - ti ho narrato come ho vissuto questi anni difficili con il solo desiderio di ridarti fiducia se ti senti smarrito e vinto. Tu mi descrivi la tua situazione pesante, le tue paure, i tuoi bisogni. Hai ragione di arrabbiarti.

… ti invito a non smettere di sognare, a guardare al futuro come a una possibilità per continuare ad amare, per sentirti vincitore, per ritrovare la voglia di vivere. È evidente che non si può vivere da soli. Ognuno deve trovare la migliore soluzione possibilmente nella propria casa e sapendo adattarsi nell’evolversi della malattia. Ti invito a vincere la passività. Vivere con obbiettivi possibili, anche piccoli, e con nuove realtà che le circostanze ti offrono, ti toglie “dal vischio del far niente”. La vita è nelle tue mani e nelle tue scelte. C’è un arcobaleno in cielo che ti guida …». Questa è la consegna di questo libro: una narrazione semplice ma vera di un percorso attraverso i sentieri tortuosi, spesso faticosi e talora oscuri della malattia, accompagna, quasi prendendo per mano il lettore, in un cammino concreto e quotidiano, dove la misura della propria fragilità si misura con una più forte e insopprimibile voglia di vivere.

La Prefazione, le foto e le poesie di Marta Marchese, la quale accompagna con discrezione, ammirazione e rispetto il cammino di autolettura di don Arcangelo, diventano esattamente quela incredibile variazione cromatica di cui - a chi sa guardare al di là delle apparenze - è intessuta l’intera esistenza. Semi di luce, dunque, che divengono, semi di vita e di speranza.

PREFAZIONE

Marta MARCHESE Nata nel 1947 a Bressanone dove risiede. Si è laureata in Materie Letterarie (indirizzo linguistico) a Padova nel 1974 e nello stesso anno ha iniziato a insegnare nella Scuola Superiore, prima a Bolzano, poi a Bressanone. Dal 2006 è in pensione. Nel 1969 ha fondato a Bressanone il Comitato Pro Lebbrosi, gruppo ufficiale di Aifo (Associazione Italiana Raoul Follereau, una Ong impegnata nell’aiuto dei malati di lebbra e in progetti per l’infanzia nel Terzo Mondo).

AUTORE

ARCANGELO RIZZATO
Nato a Fara Vicentino nel 1947. Dopo gli studi al Collegio Vescovile di Thiene e al Seminario Maggiore di Padova, è stato consacrato sacerdote il 4 luglio 1971. È stato collaboratore nelle parrocchie di Brusegana e di Campodarsego. Nell’ottobre 1979 è stato inviato come sacerdote Fidei Donum in Ecuador. Nei primi anni lavorò in équipe ad Intag, zona dei Campesinos. Successivamente fu parroco di Santa Marianita, nella città di Esmeraldas, fino al 1987. Poi è diventato parroco a Faedo e, infine, a Calvene. Nel 2004 si trasferì come collaboratore nella parrocchia S. Pietro Apostolo di Montegrotto Terme, fino al 2014, anno in cui, per motivi di salute, è entrato nel Cenacolo di Nostra Signora di Fatima a Montegalda, dove tuttora risiede.

DESTINATARI

Quanti vivono esperienze di malattia, chi assiste persone ammalate, chiunque cerchi un senso al quotidiano vivere e desideri rendere carica di significato e di luce la vita, sempre.

INFORMAZIONI

Prendere contatti con PROGET EDIZIONI: 049 643195 • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Video

DETTAGLI

Editore: Proget Edizioni

Autore: Arcangelo Rizzato

Lingua: Italiano

Anno edizione: 2016

ISBN: 978-88-88785-91-2

PRESENTAZIONE

… non avere mai paura dell’ombra.
È lì a significare che vicino, da qualche parte, c’è la luce che illumina.
Ruth Renkel, sopravvissuta al Titanic

Non esistono sogni troppo grandi.
Raoul Follereau, l’apostolo dei lebbrosi

Da vinti a vincitori «… caro amico, cara amica che porti il peso di questa malattia o di altre ancora più invasive - scrive in chiusura del proprio libro l’autore - ti ho narrato come ho vissuto questi anni difficili con il solo desiderio di ridarti fiducia se ti senti smarrito e vinto. Tu mi descrivi la tua situazione pesante, le tue paure, i tuoi bisogni. Hai ragione di arrabbiarti.

… ti invito a non smettere di sognare, a guardare al futuro come a una possibilità per continuare ad amare, per sentirti vincitore, per ritrovare la voglia di vivere. È evidente che non si può vivere da soli. Ognuno deve trovare la migliore soluzione possibilmente nella propria casa e sapendo adattarsi nell’evolversi della malattia. Ti invito a vincere la passività. Vivere con obbiettivi possibili, anche piccoli, e con nuove realtà che le circostanze ti offrono, ti toglie “dal vischio del far niente”. La vita è nelle tue mani e nelle tue scelte. C’è un arcobaleno in cielo che ti guida …». Questa è la consegna di questo libro: una narrazione semplice ma vera di un percorso attraverso i sentieri tortuosi, spesso faticosi e talora oscuri della malattia, accompagna, quasi prendendo per mano il lettore, in un cammino concreto e quotidiano, dove la misura della propria fragilità si misura con una più forte e insopprimibile voglia di vivere.

La Prefazione, le foto e le poesie di Marta Marchese, la quale accompagna con discrezione, ammirazione e rispetto il cammino di autolettura di don Arcangelo, diventano esattamente quela incredibile variazione cromatica di cui - a chi sa guardare al di là delle apparenze - è intessuta l’intera esistenza. Semi di luce, dunque, che divengono, semi di vita e di speranza.

PREFAZIONE

Marta MARCHESE Nata nel 1947 a Bressanone dove risiede. Si è laureata in Materie Letterarie (indirizzo linguistico) a Padova nel 1974 e nello stesso anno ha iniziato a insegnare nella Scuola Superiore, prima a Bolzano, poi a Bressanone. Dal 2006 è in pensione. Nel 1969 ha fondato a Bressanone il Comitato Pro Lebbrosi, gruppo ufficiale di Aifo (Associazione Italiana Raoul Follereau, una Ong impegnata nell’aiuto dei malati di lebbra e in progetti per l’infanzia nel Terzo Mondo).

AUTORE

ARCANGELO RIZZATO
Nato a Fara Vicentino nel 1947. Dopo gli studi al Collegio Vescovile di Thiene e al Seminario Maggiore di Padova, è stato consacrato sacerdote il 4 luglio 1971. È stato collaboratore nelle parrocchie di Brusegana e di Campodarsego. Nell’ottobre 1979 è stato inviato come sacerdote Fidei Donum in Ecuador. Nei primi anni lavorò in équipe ad Intag, zona dei Campesinos. Successivamente fu parroco di Santa Marianita, nella città di Esmeraldas, fino al 1987. Poi è diventato parroco a Faedo e, infine, a Calvene. Nel 2004 si trasferì come collaboratore nella parrocchia S. Pietro Apostolo di Montegrotto Terme, fino al 2014, anno in cui, per motivi di salute, è entrato nel Cenacolo di Nostra Signora di Fatima a Montegalda, dove tuttora risiede.

DESTINATARI

Quanti vivono esperienze di malattia, chi assiste persone ammalate, chiunque cerchi un senso al quotidiano vivere e desideri rendere carica di significato e di luce la vita, sempre.

INFORMAZIONI

Prendere contatti con PROGET EDIZIONI: 049 643195 • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.