Edizioni Proget fa uso di cookie. Proseguendo nella navigazione di questo sito tu acconsenti all'uso dei suddetti cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi al link dell'informativa Privacy.

Email

Dove va la morale? Papa Francesco e il rinnovamento dell’etica-ebook

PREZZO DI COPERTINA € 5,00. Scarica eBook digitale in formato EPUB.
Prezzo per unità (KG):
Prezzo di vendita: 5,00 €
dove-va-la-morale-ebook2
  • dove-va-la-morale-ebook2
Descrizione

DETTAGLI

Editore: Proget Edizioni

Autore: Fondazione lanza

Lingua: Italiano

Anno edizione: 2016

ISBN: 978-88-88785-58-5

PRESENTAZIONE

… la tenerezza e la misericordia che Francesco va richiamando non indeboliscono, ma piuttosto rafforzano e intensificano la domanda morale che attraversa il nostro essere uomini e donne: “che fare?”, anzi, “chi vogliamo essere?”

Dove va la morale? Quali trasformazioni sta vivendo, nel tempo di papa Francesco? C’è una grande ricchezza di indicazioni forti profondamente radicate nella tradizione cristiana e assieme, proprio per questo, potentemente innovative - che anche in quest’àmbito, come in tanti altri, vengono dal pontificato di Jorge Bergoglio già nei suoi primi tre anni. Che si tratti della morale familiare o dell’etica eco-sociale o che ci si riferisca piuttosto alla responsabilità e alla relazione come caratteristiche del vivere umano, davvero abbondanti sono gli stimoli per il pensiero e per la prassi.

Avvertendo come sia essenziale comprendere le coordinate cui orienta la riflessione di Francesco e gli stimoli che essa lancia sul piano morale, la Fondazione Lanza (Centro Studi in Etica) ha interpellato alcuni attenti osservatori, invitandoli a esaminare alcuni elementi del pensiero di Francesco. Se i testi di Simone Morandini e Giuseppe Quaranta ne dispiegano l’orizzonte generale e lo stile, Giacomo Costa e Giampaolo Dianin esplorano rispettivamente le aree della morale eco-sociale e di quella familiare, mentre Pier Davide Guenzi ne ricostruisce l’impatto sul percorso della teologia morale italiana. Completa il volume il saggio del segretario generale della Fondazione Lanza, Lorenzo Biagi, che analizza le prospettive che ne emergono per la formazione, specie in àmbito sociale e politico.

Questo è un testo che intende aiutare a cogliere il rinnovato paradigma che sta emergendo e che sta forgiando una varietà di àmbiti. Si tratta di comprendere che la tenerezza e la misericordia che lo informano non vanno a indebolire, ma piuttosto a rafforzare e intensificare quella domanda morale che attraversa il nostro essere uomini e donne: “che fare?” e piú radicalmente “chi vogliamo essere?”.

AUTORE

Fondazione lanza (a cura di) con il contributo di

Lorenzo Biagi (Segretario generale, Fondazione Lanza, Padova; Direttore Editorale Etica per le professioni); Giacomo Costa sj (Direttore Aggiornamenti Sociali); Giampaolo Dianin (Docente di Teologia morale e pastorale della famiglia, Facoltà Teologica del Triveneto; Rettore del Seminario Maggiore di Padova); Pier Davide Guenzi (Docente di Teologia morale, Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, sezione parallela, Torino; Vice Presidente Associazione Teologica Italiana per lo Studio della Morale (ATISM); Simone Morandini (Coordinatore Progetto Etica, Filosofia e Teologia, Fondazione Lanza, Padova); Giuseppe Quaranta ofm (Docente di Teologia Morale, Facoltà Teologica del Triveneto, Padova)

DESTINATARI

Quanti operano nell’ambito pastorale, ma anche semplici “cittadini del mondo” che intendono vivere con consapevolezza il proprio essere “viventi”, ancorché credenti, in questo preciso momento storico.

INFORMAZIONI

Prendere contatti con PROGET EDIZIONI: 049 643195 • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Video

DETTAGLI

Editore: Proget Edizioni

Autore: Fondazione lanza

Lingua: Italiano

Anno edizione: 2016

ISBN: 978-88-88785-58-5

PRESENTAZIONE

… la tenerezza e la misericordia che Francesco va richiamando non indeboliscono, ma piuttosto rafforzano e intensificano la domanda morale che attraversa il nostro essere uomini e donne: “che fare?”, anzi, “chi vogliamo essere?”

Dove va la morale? Quali trasformazioni sta vivendo, nel tempo di papa Francesco? C’è una grande ricchezza di indicazioni forti profondamente radicate nella tradizione cristiana e assieme, proprio per questo, potentemente innovative - che anche in quest’àmbito, come in tanti altri, vengono dal pontificato di Jorge Bergoglio già nei suoi primi tre anni. Che si tratti della morale familiare o dell’etica eco-sociale o che ci si riferisca piuttosto alla responsabilità e alla relazione come caratteristiche del vivere umano, davvero abbondanti sono gli stimoli per il pensiero e per la prassi.

Avvertendo come sia essenziale comprendere le coordinate cui orienta la riflessione di Francesco e gli stimoli che essa lancia sul piano morale, la Fondazione Lanza (Centro Studi in Etica) ha interpellato alcuni attenti osservatori, invitandoli a esaminare alcuni elementi del pensiero di Francesco. Se i testi di Simone Morandini e Giuseppe Quaranta ne dispiegano l’orizzonte generale e lo stile, Giacomo Costa e Giampaolo Dianin esplorano rispettivamente le aree della morale eco-sociale e di quella familiare, mentre Pier Davide Guenzi ne ricostruisce l’impatto sul percorso della teologia morale italiana. Completa il volume il saggio del segretario generale della Fondazione Lanza, Lorenzo Biagi, che analizza le prospettive che ne emergono per la formazione, specie in àmbito sociale e politico.

Questo è un testo che intende aiutare a cogliere il rinnovato paradigma che sta emergendo e che sta forgiando una varietà di àmbiti. Si tratta di comprendere che la tenerezza e la misericordia che lo informano non vanno a indebolire, ma piuttosto a rafforzare e intensificare quella domanda morale che attraversa il nostro essere uomini e donne: “che fare?” e piú radicalmente “chi vogliamo essere?”.

AUTORE

Fondazione lanza (a cura di) con il contributo di

Lorenzo Biagi (Segretario generale, Fondazione Lanza, Padova; Direttore Editorale Etica per le professioni); Giacomo Costa sj (Direttore Aggiornamenti Sociali); Giampaolo Dianin (Docente di Teologia morale e pastorale della famiglia, Facoltà Teologica del Triveneto; Rettore del Seminario Maggiore di Padova); Pier Davide Guenzi (Docente di Teologia morale, Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, sezione parallela, Torino; Vice Presidente Associazione Teologica Italiana per lo Studio della Morale (ATISM); Simone Morandini (Coordinatore Progetto Etica, Filosofia e Teologia, Fondazione Lanza, Padova); Giuseppe Quaranta ofm (Docente di Teologia Morale, Facoltà Teologica del Triveneto, Padova)

DESTINATARI

Quanti operano nell’ambito pastorale, ma anche semplici “cittadini del mondo” che intendono vivere con consapevolezza il proprio essere “viventi”, ancorché credenti, in questo preciso momento storico.

INFORMAZIONI

Prendere contatti con PROGET EDIZIONI: 049 643195 • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.